Braccio operativo dei cyberyankee è l’Orange. E a capo della rampante startup A.I. c’è l’infantile programmatore Willy Stracci, ex marito dell’algida segretaria di stato Carol “Rice” Taylor.

I due condividono, in un clima ostile di default, una figlia adolescente e problematica, Angie, al momento fidanzata ad un baby delinquente che, più che alle sue grazie, mira alla sua paghetta.

Chiude il quadro una suocera/madre guerrafondaia, addicted di fucili. Winchester, per l’esattezza. E mentre nel mondo politico incomincia il countdown per la colossale impresa FAT MOON, futura location di Freddie XXX, Willy, per incuria commette un errore. Un errore che sarà fatale per le sorti del mondo. E dire che era solo andato a bere un Mister Jazz…

 

CREDITI

Veronica Pivetti – Carol “Rice” Taylor

Paolo Conticini – Presidente Wilson

Ludovica Bizzaglia – Angie Stracci

Riccardo Maria Manera – Freddie XXX

Yari Gugliucci – Willie Stracci

Pia Engleberth – Glenda Stracci

Sergio Mancinelli – Colonnello Jefferson

Settimo Palazzo – Reverendo Dutch

Michele Balducci – Bo “Spring roll”

Micol Azzurro – Lilly Baker

Eric Bedini – Andrew Lee

___________________________________________________

Sceneggiatura – Giovanna Gra

Regia – Veronica Pivetti

Produzione – Pigra srl, YouSquare.it